L’organizzazione

L’Ateneo si suddivide in 65 Dipartimenti, 13 Facoltà e diversi Centri di servizi autonomi. Si tratta di un’organizzazione molto complessa per la quale il centro mette a disposizione le proprie competenze per coordinare e ottimizzare a livello multimediale le attività che vedono impegnate quotidianamente oltre 4.000 persone fra docenti e personale tecnico-amministrativo. Ricerca e formazione sono i due i perni dell’attività dell’Università di Padova. Ogni anno, centinaia sono i progetti di ricerca nazionali e internazionali che coinvolgono i ricercatori nella loro attività scientifica e oltre 70.000 sono gli studenti che partecipano all’attività formativa a diversi livelli: laurea triennale, magistrale, post lauream (master e corsi di perfezionamento) e dottorati. Solo nel territorio padovano sono centinaia gli edifici sedi di attività didattica, di laboratori, di biblioteche. Inoltre ci sono diverse sedi distaccate nelle province di Belluno, di Rovigo, di Treviso e di Vicenza.